Synology®

Fondata nel 2000, Synology leader nelle soluzioni che puntano a portare nell’era del cloud i sistemi di gestione dei dati come NAS, i sistemi di sorveglianza e la gestione delle reti. Sfruttando il meglio delle più recenti tecnologie, Synology offre ai suoi clienti prodotti con funzionalità all’avanguardia e un servizio di assistenza eccellente.

Synology con l’intento di ridefinire i traguardi dei NAS affianca le funzionalità del cloud pubblico e privato, per sviluppare una soluzione in cloud ibrido con una piattaforma web, trasformando il NAS in un dispositivo multifunzionale e polivalente.

Innovazione software:

  • DiskStation Manager(DSM);
  • Synology Hybrid RAID (SHR);
  • Synology High Availability (SHA).

Innovazione hardware:

  • Continuità estesa del sistema tramite il failover delle ventole e il raffreddamento passivo della CPU;
  • Ottimizzazione del flusso dell’aria aumentando la stabilità del server e riducendo il consumo di energia;
  • Scalabilità del design migliorando la gestione della struttura di sistema unificata.

Navigazione desktop

DiskStation Manager (DSM) è un sistema operativo basato sul Web accessibile da browser e realizzato in modo specifico per prodotti Synology.

DiskStation Manager

DSM consente di:

  • Modificare e personalizzare le impostazioni di sistema;
  • Installare e avviare applicazioni e pacchetti;
  • Creare volumi RAID e gestire altri tipi di spazi di archiviazione;
  • Effettuare molte altre operazioni.

Per maggiori informazioni sulle funzionalità disponibili su DSM, visitare il sito www.synology.com.

backup - cloud

Per il Backup

Backup regolare dei dispositivi

Grazie all’archiviazione scalabile, il Synology NAS è adatto per i backup dei file su tutti i dispositivi fissi e mobili (Windows, macOS o Linux).

USB Copy 2.0 per proteggere i dispositivi esterni

USB Copy copia automaticamente file e cartelle da Synology NAS all’archivio USB/SD collegato o viceversa, consentendo un efficiente backup e scambio dei dati.

Backup dei dati su percorsi esterni

Synology NAS consente di eseguire in modo semplice il backup dei dati su destinazioni esterne, come può essere:

  • Una cartella condivisa locale;
  • Un dispositivo esterno;
  • Un altro Synology NAS;
  • Un server rsync;
  • Un servizio di cloud pubblico (Google Drive, Amazon Drive, Dropbox, Microsoft Azure);
  • Uno storage compatibile S3
  • Synology C2, servizio di backup in cloud dedicato agli utenti Synology.

Backup pianificabili

La soluzione migliore consiste in un’attività di backup eseguita automaticamente o ripetuta in base a una pianificazione definita.

Piano di backup flessibile

Hyper Backup include molteplici funzioni per un piano di backup semplice ed efficace.

Controllo del traffico

Synology NAS consente di imposta i limiti della larghezza di banda per evitare che il traffico in upload e download interferisca con il traffico generale del NAS.

Cloud Station Backup per proteggere i PC

Con la tecnologia di backup incrementale in tempo reale, i dati memorizzati sul PC possono essere inseriti immediatamente nel backup su Synology NAS, riducendo così sensibilmente la quantità di risorse necessarie di sistema e i rischi di perdita dei dati in caso di problemi, per offrire un’esperienza in cloud privato protetta e completa.

Backup multi-versione

Il backup incrementale a livello di blocco riduce notevolmente lo spazio necessario per il backup multi-versione, pur consentendo tanti punti di recupero quanti ne occorrono per i dati.

Rotazione flessibile del backup

La policy di backup può essere personalizzata in modo da ruotare i backup o semplicemente abilitare Smart Recycle per eliminare automaticamente quelli non più necessari.

Interrompi e riprendi le tue attività di backup

Con un semplice clic del mouse ora è possibile riprendere un’attività di backup interrotta volontariamente o per cause esterne dal punto in cui era stata sospesa.

Salvare i dati archiviati nel cloud

Synology NAS rende più semplice il backup dei dati direttamente su vari servizi di archiviazione cloud, come Amazon S3, Glacier, Microsoft Azure, OneDrive, Google Drive, o Dropbox; conservando i file utilizzati con maggiore frequenza sul Synology NAS ed archiviando solo i file meno recenti.

Direzione sincronizzazione

Synology NAS offre una sincronizzazione mono o bidirezionale per eseguire backup o sincronizzazioni flessibili dei dati tra il NAS e altri servizi in cloud.

Elaborazioni simultanee

Synology NAS permette di personalizzare il numero di file da caricare e scaricare contemporaneamente.

sicurezza

Per la Sicurezza

Gestione delle unità e mirroring dei dati con SHR

Indipendentemente da marche o modelli Synology NAS può verificarsi il malfunzionamento dei dischi prevenendo la perdita definitiva dei dati. La tecnologia di archiviazione Synology Hybrid RAID (SHR) gestisce automaticamente la capacità di archiviazione ed esegue il mirroring su ciascun disco, garantendo l’accessibilità dei dati anche in caso di rottura.

Difendersi con gli strumenti per la protezione più moderni

Synology NAS è dotato di ottimi strumenti per la sicurezza per evitare attacchi malevoli.

Firewall

Synology NAS permette di personalizzare gli indirizzi IP che possono connettersi a servizi o porte di rete specifiche in relazione all’intervallo di indirizzi o all’origine geografica.

Prevenzione denial of service

Synology NAS previene attacchi di tipo DoS, senza influire negativamente sul traffico dei dati o delle applicazioni.

Blocco automatico IP

Synology NAS blocca automaticamente gli indirizzi IP dei dispositivi dopo uno specifico numero di tentativi falliti, evitando in questo modo attacchi di forza bruta. Gli amministratori possono inoltre configurare un elenco di indirizzi IP per controllare con precisione gli accessi alle risorse di sistema

Statistiche sull’utilizzo

Le statistiche sull’utilizzo consentono di tracciare l’uso dello storage con una cronologia regolabile e di definire un valore di soglia per segnalare via e-mail un eventuale uso anomalo.

Verifica dell’integrità

Grazie alla verifica dell’integrità di indici e dati, è possibile identificare quelli danneggiati nelle precedenti versioni di backup, migliorandone la disponibilità. La verifica dell’integrità è pianificabile e limitabile.

Crittografia AES e decrittografare cartelle condivise in Synology NAS

DiskStation Manager (DSM) adotta una tecnologica di crittografia denominata Advanced Encryption Standard (AES), mediante l’archiviazione dei dati in formato crittografato con una serie di chiavi di crittografia. La crittografia AES-256 ed RSA-2048 di grado militare proteggono i dati da accessi illegali e non autorizzati.

Compressione

Synology NAS garantisce una sicurezza ai tuoi dati con la crittografia e ne permette la compressione per ridurre il traffico e lo spazio di storage occupato.

Antivirus

Synology NAS permette l’installazione di software antivirus come l’Essential gratuito di Synology o McAfee per un ulteriore tranquillità e soddisfare la conformità normativa.

Verifica in due passaggi

Synology NAS consente la generazione di password temporanee (OTP) sui dispositivi mobile, per evitare l’acceso all’account DSM da parte di terzi.

Più Efficiente HTTP 2.0

HTTP 2.0 supporta connessioni multiple fornendo una trasmissione più rapida e al contempo una rete di sicurezza più forte.

Certificati SSL multipli

Synology NAS permette, agli amministratori che desiderano gestire diversi nomi di dominio, di amministrare diversi certificati SSL da una singola unità, semplificando e centralizzando le attività di gestione e manutenzione.

Identificazione di password deboli

Synology NAS testa la complessità delle password dell’utente confrontandole con un elenco di riferimento delle combinazioni più utilizzate, per segnalare le password inefficaci.

Configurazione dell’audit di sistema

Synology NAS controlla se le misure fondamentali per la sicurezza Firewall, prevenzione DoS e blocco IP, sono state implementate correttamente.

Resoconto della salute del sistema

Synology NAS consente agli utenti di visualizzare con facilità resoconti giornalieri o mensili sulla salute del sistema.

Colmare le falle nella sicurezza con Consulente per la sicurezza

Tramite l’analisi automatica delle impostazioni di sistema, della robustezza della password e delle preferenze di rete, Consulente per la sicurezza informa l’utente della presenza di potenziali falle del Synology NAS, riducendo i tempi della gestione e aumento quelli delle attività.

Protezione immediata con la tecnologia istantanea

Sfruttando la disponibilità del file system Btrfs, Synology NAS include la tecnologia snapshot che consente il recupero flessibile dei file in un specifico momento, utilizzando una frazione dello spazio di storage e delle risorse di calcolo rispetto ai backup tradizionale.

Snapshot Replication offre in oltre un metodo di conservazione ed esportazione/importazione flessibile per risparmiare tempo, spazio e larghezza di banda per le tue repliche

  • Politica di conservazione flessibile
    Per ottimizzare l’uso dello storage, le policy di conservazione sono personalizzabili diversamente sul server primario e il server di recupero.
  • Esportazione/importazione della replica iniziale
    I dati della replica iniziale possono essere forniti al server di recupero con la funzione di importazione con il dispositivo di storage fisico, evitando lunghi tempi di attesa per la replica iniziale in rete.

Snapshot Replication consente di creare fino a 256 istantanee LUN coerenti con l’applicazione, offrendo la coerenza dei dati e dello stato della macchina virtuale in ambiente VMware vSphere o Windows.

In aggiunta alla protezione tramite snapshot, Snapshot Replication integra strumenti potenti con cui gli amministratori di sistema possono accorciare i tempi necessari per il failover reale e monitorare efficacemente ogni attività di replica

I failover di prova possono essere eseguiti periodicamente per verificare che le procedure di recupero funzionino come previsto in caso si verifichi un disastro.

Sicurezza rete

Con il DSM di Synology NAS, puoi bloccare i tentativi di accesso in modo del tutto personalizzato.

recovery

Per il Recovery

Synology High Availability

Synology High Availability (SHA ) è una soluzione conveniente e semplice da configurare che permette di unire due server Synology NAS in un unico cluster high-availability (o cluster HA), garantendo che i dati e i servizi siano sempre disponibili per tutti gli utenti in caso di malfunzionamento di uno dei server.

Synology High Availability (SHA) offre un metodo semplice per eseguire il mirroring dei dati e massimizzare il tempo di attività del tuo servizio.

Con Synology High Availability, il cluster è solido e stabile anche per servizi che consumano molte risorse.

Recupero istantaneo

Il recupero di una versione precedente richiede solo qualche secondo. Disponibile per cartelle condivise e iSCSI LUN.

Recupero automatico

Il recupero automatico è una procedura eseguibile con File Station o Windows File Explorer senza l’intervento dell’amministratore di sistema a patto che gli operatori possiedono i requisiti idonei.

Visualizzazione immediata dei consumi di storage mediante le istantanee

Il calcolatore di istantanee fornisce un report chiaro sullo spazio di archiviazione occupato. Garantendo agli amministratori di utilizzare lo spazio di archiviazione in modo più efficiente eliminando le istantanee più pesanti.

Disaster recovery per ambienti di virtualizzazione

Le snapshot application-aware per i carichi di lavoro virtualizzati in esecuzione su VMware e Hyper-V garantiscono la coerenza dei dati delle macchine virtuali. Il supporto di VMware Site Recovery Manager semplifica il processo di recupero, consentendo di avviarlo direttamente tramite VMware vCenter Server.

Report per la trasmissione dei dati tramite WAN

Per ogni attività di replica viene generato un report che può essere utile all’amministratore per valutare e ottimizzare ulteriormente l’ambiente di rete.

Storage per la virtualizzazione

Synology offre soluzioni di storage per ambienti virtuali ad alte prestazioni ed elevata affidabilità assicurando la continuità e l’efficienza del business per aziende ed ambienti complessi.

Servizio iSCSI all’avanguardia

  • Nuovo Advanced LUNAdvanced LUN fornisce la massima velocità per la creazione, il ripristino e la clonazione di istantanee LUN in pochi secondi, oltre a offrire il supporto VAAI/ODX per migliori prestazioni VM.
  • Nuovissimo iSCSI ManagerCreata per gli amministratori IT, la nuova interfaccia utente di gestione ottimizza l’esperienza di monitoraggio e gestione iSCSI.

Supporto VMware® avanzato

Synology NAS è stato ufficialmente certificato per il supporto VMware vSphere™ 6.5 e VAAI. Il supporto completo VAAI include Hardware Assisted Locking (ATS), Block Zero, Full Copy e Thin Provisioning, mentre VAAI NAS abilita Full Clone e Reserved Space.

  • Hardware Assisted Locking: creazione di VM multiple 9 volte più veloce con ATS abilitato.
  • Block Zeroing: creazione di una VM con il supporto Write Same 140 volte più veloce rispetto a un non VAAI LUN.
  • Full Copy: copia di una VM su un VAAI LUN 34 volte più veloce rispetto a un non-VAAI LUN.

Risoluzione dei problemi intuitiva

L’interfaccia del Gestore ad Alta Disponibilità fornisce informazioni visive complete e soluzioni semplici da seguire per assicurare un’esperienza intuitiva di risoluzione dei problemi.

Virtualizzazione

Synology NAS permette l’accesso alle macchine virtuali tramite iSCSI. SHA garantisce la disponibilità continua delle macchine virtuali archiviate. Certificato per VMware, Citrix e Windows Server, Synology NAS rende disponibile anche un gestore LUN user-friendly per la creazione, clonazione e rimozione rapida.

Clona LUN

Clona LUN di Synology consente di creare copie LUN virtuali immediate con un semplice clic. Questa soluzione si traduce in una maggiore produttività e una minore complessità nell’implementazione a livello di sistema.

VMware Site Recovery Manager

VMware Site Recovery Manager consente agli utenti di abilitare il disaster recovery direttamente tramite il VMware vCenter Server, semplificando le configurazioni complesse e ottimizzando il processo.

Storage certificato

Synology NAS supporta la maggior parte delle soluzioni di virtualizzazione che promuovono la produttività, come VMware® vSphere™, Microsoft® Hyper-V®, Citrix® XenServer™ e OpenStack Cinder.

functionality

Altre funzionalità

Accesso ai file ovunque

Analizzare, organizzare, scaricare e caricare i file usando direttamente uno smartphone o un tablet (Android, iOS e Windows Phone ).

Deduplica dei dati

La deduplica di dati si applica ai backup con versioni diverse e ai file rinominati o deduplicati, riducendo l’ingombro, i tempi e i costi.

Accesso centralizzato ai file

Con lo storage nei cloud pubblici (Dropbox, Box, Google Drive, Microsoft OneDrive) montato su File Station, i dati remoti saranno tutti accessibili come se fossero archiviati localmente.

Supporto OS

DSM include il supporto completo per i protocolli di rete FTP, SMB2, SMB3 (crittografato), AFP, NFS e WebDAV e consente la condivisione trasparente dei file sulle piattaforme Windows®, macOS® e Linux®.

Elaborazione dati efficiente e affidabile

Grazie a tecnologie di elaborazione dati avanzate, è possibile ottimizzare l’efficienza dello storage, proteggere dati importanti e monitorare lo stato dei backup per garantirne la disponibilità.

Alte prestazioni

Synology NAS permette la modalità scrittura della cache SSD, scrivendo i dati prima su SSD e inviandoli successivamente ai dischi rigidi. Un singolo volume montato con cache SSD può essere composto da 12 SSD, pertanto è sufficiente accelerare le velocità di lettura e scrittura aggiungendo ulteriore cache SSD.

Condivisione file

Con File Station, puoi condividere con chiunque i file presenti sul Synology NAS, anche su più piattaforme, e personalizzare le autorizzazioni di accesso per il massimo della sicurezza. Con un solo link, è possibile condividere i file o richiederne l’upload. Questo link personalizzabile ti permette di condividere contenuti con specifici utenti, impostare una password e specificarne il tempo di validità.

Strumenti di integrazione seamless

Synology NAS supporta l’automazione dello storage dei dati e della gestione della capacità tramite OpenStack Cinder e Microsoft SCVMM via un SMI-S Provider.

Crea pacchetti personali sulla DiskStation

Synology offre una piattaforma di sviluppo semplice e flessibile, sia per distributori di integrazioni di sistema che per sviluppatori di programmi indipendenti, supportando i linguaggi più comuni come C, C++, Java e altri linguaggi di script.